News

I PDP - Piani didattici personalizzati iportano modalità, indicazioni, descrizione delle attività di lavoro,  e criteri di valutazione degli apprendimenti  nonché i criteri inclusione-scolasticaminimi attesi. L'obbligo dei PDP  da parte dei Consigli di Classe è scaturito dalla legge  53/2003 che ha sancito la personalizzazione della didattica fin dalla Scuola primaria nonché dalla Direttiva Ministeriale del 27 dicembre 2012 e dalla Circolare n° 8 del 6 marzo 2013, che hanno dato ulteriori indicazioni circa i criteri da applicare.
L'acronimo BES - significa BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI. Si tratta del riconoscimento di particolari necessità individuale di intervento in chiave padogogica e didattica che tenga conto di situazioni di specifica difficoltà o svantaggio. Il riconoscimento dei BES viene inserito nel PDP Piano didattico personalizzato di ciascuno  nell'ambito del piano Annuale per l’Inclusività (PAI). Rappresenta in definitiva la strategia educativa della scuola, finalizata all'inclusione di ciascuno. A redigere il PAI Piano annuale per l'inclusione sono chiamati i GLI (gruppi lavoro per l'inclusione).
Molti  ragazzi infatti, al di là del deficit o della valutazione strettamente clinica hanno infatti delle necessità educative diversi e particolari che necessitano di specifica valutazione (tali necessità sono appunto i BES). Con i BES si passa da un approccio di tipo clinico-specialistico ad uno iù strettamente pedagogico. 
I BES individuali possono essere riconosciuti anche senza certificazioni, per iniziativa diretta della scuola: svantaggio di tipo  culturale o sociale, disturbi specifici di apprendimento (DSA: Dislessia, discalculia, disgrafia) o disturbi dell'età evolutiva (spettro autistico o diversi), minorazioni, oppure semplicemente  difficoltà derivanti dall'appartenenza a culture diverse ed alla non conoscenza della lingua.
Pubblicazioni PDP-BES e didattica
Normativa e linee guida Scuola – Handicap – Disabilità - DSA - BES
Legge 104 del 1992 Riconoscimento handicap
Legge 53 del 2003 – legge Moratti
DPCM n. 185 del 23-02-2006 - Regolamento individuazione handicap
Linee guida prot. 4274 del 2009 integrazione alunni con disabilità
Legge 170 del 2010 – DSA Disturbi specifici di apprendimento
Linee guida DSA Disturbi specifici di apprendimento del 12-07-2011
Direttiva Ministeriale n. 27 del 2012 – BES – Bisogni educativi speciali
Circolare Ministeriale n. 8 del 6-3-2013 - BES ed inclusione
MIUR Software gratuiti per disabilità

 

 

 

 

        


Centro Antiviolenza Angelita - Viale L. Canali 1 - 02100 Rieti (RI)